Fonduta di cioccolato

La fonduta di cioccolato è una delle ricette più amate dai golosi di tutto il mondo. Si tratta di un dessert che, come da nome, è composto sulla base dell’ingrediente più dolce del mondo: il cioccolato.

Si tratta di un dessert ideale per passare in compagnia e al caldo le fredde serate d’inverno, ma è anche ideale per concludere una romantica cenetta per due. Ricetta estremamente golosa e che si presta a molte varianti, la fonduta di cioccolata piace davvero a tutti, bambini inclusi.

Come si prepara un’eccellente fonduta di cioccolata?

Gli ingredienti dei quali avete bisogno per due persone sono:

  • 200 grammi di cioccolato fondente
  • due cucchiai di brandy
  • 150 ml di panna
  • fragole, banane, kiwi, mela, pera, arancia e mandarini a spicchi

 

Se avete a disposizione tutti gli ingredienti, si può cominciare con la preparazione della fonduta di cioccolata.

Innanzitutto dovete tagliare il cioccolato a pezzetti e quindi metterlo in un pentolino, assieme con la panna.

Dovete scaldare il tutto a bagnomaria finché ottenere un composto che sia molto omogeneo e denso.

Adesso togliete il pentolino dalla fiamma: potete incorporare il Brandy, che dà un sapore più forte ed avvolgente al cioccolato.

Mettete il cioccolato in un pentolino da fonduta e mettetelo in tavola usando il fornello da fonduta, che serve per evitare che la fonduta si raffreddi e solidifichi.

Intanto la frutta, sbucciata e tagliata a tocchetti, va messa in apposite ciotole e gli ospiti vanno riforniti di forchettine di acciaio o degli spiedini da fonduta per prendere la frutta e intingerla nella fonduta di cioccolata.

La versione di San Valentino della fonduta di cioccolata prevede solamente cioccolata e fragole: ideale per una ricetta romantica e davvero stimolante.

Potete anche scambiare la frutta con marshmallow o con dei piccoli biscottini, per cambiare versione della fonduta.

Un consiglio: dato che la frutta tende ad ossidarsi quando è sbucciata, immergetela nel succo di limone appena tagliata. 

Ovviamente potete anche personalizzare il tutto. Ad esempio, si possono mettere a tavola anche delle ciotole con granella di nocciole, di noci, di pistacchi o mandorle, dove è possibile passare la frutta prima di intingerla nella fonduta al cioccolato.

Vediamo ora la fonduta di cioccolata per bambini, che non contiene brandy e non è a base di cioccolata fondente. Basta usare, per 4 bambini, due tavolette di cioccolata da 100 grammi, una alle nocciole e l’altra fondente, mezzo bicchiere di latte scarso, e poi per accompagnare il tutto potete usare qualche fetta di torta margherita o simile.

Volete che la vostra fonduta di cioccolato sia davvero perfetta? Allora ecco qualche consiglio: innanzitutto la scelta del cioccolato. Dovete scegliere un cioccolato davvero perfetto, con cacao almeno al 70%, dopo di che il sapore forte ed intenso verrà comunque smorzato dalla panna.

Nella preparazione della fonduta di cioccolato dovete avere cura di sciogliere bene il cioccolato a bagnomaria. Una volta che sarà fuso va mescolato con la panna in un pentolino sul fornello con fiamma bassa: la cottura a bagnomaria deve essere fatta con cura e il liquido deve diventare omogeneo e con un aspetto lucido. Attenzione a non bruciare la cioccolata, è questione di attimi.

Per la migliore consistenza, se assaggiando la fonduta di cioccolato vi sembra troppo liquida, potete aggiungere poco cacao in polvere. Se al contrario è troppo densa, allora dovete aggiungere altra panna o latte o acqua, poco alla volta, finché la fonduta raggiunge la consistenza perfetta.

 

 

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.