Gelato al cioccolato fatto in casa

Un grande classico della dolcezza: il gelato al cioccolatoè uno dei gusti preferiti da tutti, a livello universale. Dolce, intenso, ideale per una merenda o dopo un pranzo o una cena, o in qualsiasi momento della giornata. Il gelato al cioccolato è davvero un grandissimo classico da assaporare al cucchiaio. Una goloseria davvero interessante e uno dei comfort food più amati in assoluto. Il gelato al cioccolato può essere gustato semplice, sulla frutta, su una torta, con liquore aromatizzato e in tantissime altre varianti. 

Il gelato al cioccolato è una ricetta semplice che si può anche fare in casa, velocemente e rapidamente.

Il gelato al cioccolato fatto in casa è sicuramente più buono (a patto di usare cioccolato artigianale) e sano, una merenda nutriente ed ideale. Vediamo la ricetta ed i segreti per preparare un saporito e fresco gelato al cioccolato per ogni stagione ed ogni momento. 

Ingredienti e ricetta del gelato al cioccolato

Per 4 personevi servono:

  • 200 grammi di cioccolato fondente (il nostro consiglio è di usare cioccolato di qualità, in quanto è l’ingrediente principale del gelato e di conseguenza l’uso di un prodotto artigianale vi aiuterà ad ottenere un gusto pieno, tondo ed inimitabile).
  • 250 grammi di latte fresco intero,
  • 250 grammi di panna fresca,
  • due tuorli di uovo,
  • 150 grammi di zucchero. 

Cominciate a spezzettare bene il cioccolato, tritandolo in maniera fine con un coltello pesante. Quando avrete tritato il cioccolato mettetelo in una bacinella con latte, panna, zucchero, mettete tutto a bagnomaria, aggiungete i tuorli, ed amalgamate usando la frusta a mano. Quindi mettete di nuovo tutto a bagnomaria per cinque minuti, mescolando. 

Ora il composto deve raffreddarsi, quindi mettetelo in frigo per un’oretta. Da lì, poi, spostate il gelato al cioccolato nella gelateria e fate mantecare per circa 40 minuti, in modo che il gelato raggiunga una consistenza cremosa

Il gelato al cioccolato col Bimby 

Grazie al Bimbyè possibile creare in poco tempo un gustoso gelato al cioccolato saporito e delicato. In questo caso il composto, che avrete preparato secondo la ricetta, va messo in una vaschetta da freezer e congelato per dodici ore. Dopo di che va tagliato a grossi pezzi, messo nel boccale del Bimby, mantecato per 20 secondi a velocità 6 e per dieci a velocità 4, sempre passando con la spatola. 

Un gelato al cioccolato leggero 

Siete a dieta o semplicemente desiderate un gelato al cioccolato un po’ più leggero, ma sempre saporito? Sostituite la panna con il latte, magari anche con latte di cocco per dare un tocco fresco, e potrete ottenere un saporito gelato al cioccolato più leggero rispetto alla ricetta classica. 

Il gelato al cioccolato senza gelatiera

Il gelato al cioccolato si può creare anche senza bisogno di una gelatiera. Se non avete in casa la gelateria ma avete lo stesso tanta voglia di gelato, la soluzione c’è.

Vi servono:

  • 40 grammi di zucchero,
  • 40 grammi di cacao amaro in polvere,
  • 250 ml di latte,
  • 250 ml di panna vegetale senza lattosio,
  • un uovo,
  • 150 grammi di cioccolato artigianale fondente.

Lavorate l’uovo (intero) con lo zucchero e poi aggiungete metà del latte ed il cacao. Scaldate il latte nella pentola, metteteci anche il cioccolato a pezzettini, per far sciogliere bene il tutto senza raggrumarlo (ma se preferite potete usare il metodo bagnomaria). Aggiungete il composto lavorato nella ciotola nella pentola, unite la panna e portate ad 80 gradi (senza bollire), per un paio di minuti. Spostate il composto nel freezer per circa un’ora, poi montate la panna fredda, mescolate e otterrete mescolandola al gelato al cioccolato un composto soffice e gustoso anche senza gelatiera. 

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.